PENSAREINFORMA - Dott. Riccardo Inghilleri

RICCARDO INGHILLERI
CHINESIOLOGO - POSTUROLOGO
DOTT.
ALLA BASE DELLA TUA SALUTE C'E' IL MOVIMENTO
Vai ai contenuti

BRACCIA EFFETTO ALI DI PIPISTRELLO? ECCO COME RASSODARLE...

Dott. Riccardo Inghilleri
Braccia poco toniche?
Ovvero la possibilità che la parte di tessuto rilassato presente nelle braccia (nei pressi delle ascelle) inizi impietosamente ad ondeggiare quando si compiono movimenti verso l’alto.

Ti bastano due pesi, 2 bottiglie d'acqua sono sufficienti, per raggiungere con pochi esercizi l'obbiettivo di braccia toniche. Sono movimenti semplici da effettuare almeno 3-4 volte alla settimana, richiedono poco tempo (30 minuti circa) e in un mese inizierai a tonificare le tue braccia.

E' necessario essere costanti e regolari nell'attività fisica e rischiando di essere banali, un ruolo fondamentale è svolto dalle abitudini alimentari, ma è bene sottolineare che continui dimagrimenti, che danno origine al famoso “effetto yo-yo”, risultano deleteri, provocando rapidamente un danno all’ estetica delle braccia.

Le diete “fai da te” o senza controllo medico, consigliate da addetti che promettono perdita di peso facile o bevande miracolose senza alcuna conoscenza, possono facilmente provocare perdita della massa grassa, ma anche della massa magra e muscolare con conseguente danno estetico e di salute generale.

Quindi le cause principali sono sedentarietà, poca attività fisica ed alimentazione sbagliata.

Qui di seguito vi vengono mostrati 5 esercizi semplici per tonificare le vostre braccia:

Materiale: 2 bottiglie d'acqua - 1 sedia

ESERCIZIO 1: in piedi o seduti, schiena dritta, bottiglie in mano, gomiti vicino al fianco, flettere l'avambraccio sul braccio (vedi figura).
SERIE: 3 ; RIPETIZIONI: 15 ; RECUPERO: 1 minuto

ESERCIZIO 2: in piedi o seduti, schiena dritta, bottiglie in mano, gomiti vicino al viso, distendere l'avambraccio in alto mantenendo i gomiti fermi (vedi figura).
SERIE: 3 ; RIPETIZIONI: 15 ; RECUPERO: 1 minuto  

ESERCIZIO 3: in piedi o seduti, schiena dritta, bottiglie in mano, gomiti vicino al viso, distendere le braccia in alto mantenendole vicino al viso (vedi figura).
SERIE: 3 ; RIPETIZIONI: 10 ; RECUPERO: 1 minuto

ESERCIZIO 4: in piedi busto flesso in avanti, bottiglie in mano, gomiti vicino al fianco, distendere le braccia dietro (vedi figura).
SERIE: 3 ; RIPETIZIONI: 15 ; RECUPERO: 1 minuto

ESERCIZIO 5: mani appoggiate su sedia, gomiti chiusi, distendere le braccia (vedi figura).
SERIE: 3 ; RIPETIZIONI: 10 ; RECUPERO: 1 minuto

BUON ALLENAMENTO!




333-85.98.859

r.inghi@libero.it

Collegno - Nichelino
Torino e provincia
Copyright riccardoinghilleri. Tutti i diritti riservati
Partita I.V.A.: 10220820012
Torna ai contenuti